Partecipa al Blog…

Contestazione 1968-1978

| settembre 25th, 2012 | No Comments »
Contestazione

Programma del convegno sul ’68 che si è tenuto all’Università di Bangor in Gran Bretagna. Il quadro del maestro Luciano Boccardini “Contestazione” è stato scelto come elemento rappresentativo dell’evento ed esposte nelle locandine della conferenza e nei manifesti esposti nella città inglese. Apri/scarica il programma del convegno >>>  

Segue...

Boccardini a Macerata

| settembre 11th, 2012 | No Comments »

Mostra-Evento con le opere del maestro Luciano Boccardini a Macerata, presso la Galleria comunale “Antichi Forni”. Dal 5 al 15 ottobre 2012 con orario: 10.30-13.00 / 16.30-20.00. Inaugurazione il 5 ottobre alle ore 17,30. Nella mostra verranno presentate alcune recenti opere del maestro ancora mai esposte. Vedi in anteprima in questa pagina >>>  

Segue...

In su la vetta

| agosto 24th, 2012 | No Comments »
in-su-la-vetta

Recensione Claudio Brancaleoni a “In su la vetta” di Luciano Boccardini, quadro dedicato a Luca Panichi.

Segue...

La sede della Fondazione

| giugno 1st, 2012 | Commenti disabilitati
Sede della Fondazione Culturale Luciano Boccardini

Ecco alcune foto della nuova sede della Fondazione, con la mostra permanente delle opere del maestro Luciano Boccardini e di altri autori. La sede della Fondazione è presso Mandarini Arredamenti, località Ferriera Torgiano (Perugia). La sede e la mostra è visitabile dal lunedì al sabato (09:30-13:00 e 15:30-19:30). L’accesso è libero… e gradito.

Segue...

Boccardini… a Londra

| maggio 26th, 2012 | No Comments »

Un bel quadro del maestro Boccardini: “Ultimo atto” – il cui significato è stato molto ben analizzato da Laura Rorato nel libro “Boccardini a tutto tondo” (Aguaplano, 2011 a cura di Claudio Brancaleoni) – è stato scelto come manifesto per una conferenza del prof. Stephen Gundle “After a Dictator Falls: The Shadow of Mussolini in Postwar Italy” che si terrà il 18 giugno 2012 presso la British Library di Londra.  

Segue...

Conferenza stampa di presentazione della festa di inaugurazione della nuova Sede

| maggio 21st, 2012 | No Comments »

Stamattina abbiamo illustrato valori, scopi e progetti della Fondazione ad una buona platea di giornalisti ed appassionati presso la Sala della Conciliazione del Consiglio Regionale di Palazzo Cesaroni a Perugia. Marco Mandarini, Marco Fraschetti, Luciano Boccardini, Guido Buffoni ed il sottoscritto (Luca Boccardini), presentati dalla giornalista Maria Rita Chiacchiera (anch’essa membro della Fondazione) ed incorniciati dalle diapositive delle opere di Luciano che scorrevano in sottofondo insieme alle immagini più importanti della nostra Fondazione, hanno ricordato come sia fondamentale la bellezza, l’arte e la poesia in ogni civiltà di cui è parte integrante dello sviluppo e dell’evoluzione dei suoi componenti che attraverso l’estetica possono scoprire e valorizzare il proprio lato creativo e contribuire così a dare senso all’esistenza, colore alla propria vita, valore alle proprie idee e struttura alle proprie dinamiche; per cui è del tutto plausibile che si celino più significati in un romanzo di Dostojevsky, in una poesia di Alda

Segue...

Di segno di verso – Laboratorio pittorico

| maggio 13th, 2012 | No Comments »

E’ stato un grande successo il laboratorio pittorico “Di segno di verso” ideato dal sottoscritto e condotto da Massimo e Luciano Boccardini per la VI edizione di Diversamente Creativi che quest’anno si è svolta al Santa Giuliana di Perugia. Fin dalle 8 del mattino ragazz* normalmente e diversamente abili hanno letteralmente assediato i nostri artisti che nell’occasione hanno posto la propria creatività al servizio di tutti, gesto altruistico e di grande valore educativo e sociale. La splendida iniziativa organizzata benissimo dal C.s.r.e. Cecconi, dove spesso collaboro, si è svolta in una giornata particolarmente mite che ha favorito una mattinata di giochi, incontri, musica, arte e sport con tantissime altre realtà e scuole presenti nel territorio che hanno unito i propri sforzi in un coro melodico incantevole. Difficile non entusiasmarsi per iniziative del genere e la nostra Fondazione è davvero orgogliosa di aver contribuito, aver posto un tassello in questo meraviglioso

Segue...

Conferenza stampa di Presentazione

| maggio 8th, 2012 | No Comments »

Si terrà lunedì 21 Maggio alle ore 12.00 presso la sala della Regione dell’Umbria, in Piazza Italia a Perugia, la conferenza stampa di presentazione della Fondazione Culturale Luciano Boccardini. Tutti gli interessati e i cittadini sono invitati ad intervenire e a far visita all’inaugurazione che si terrà il successivo sabato 26 Maggio >>>

Segue...

Inaugurazione della nuova sede della Fondazione

| maggio 2nd, 2012 | No Comments »

Inaugurazione della nuova sede della Fondazione Culturale Luciano Boccardini. Sabato 26 Maggio alle ore 17,30 in via Ferriera, 52 a Torgiano (Perugia), presso Arredamenti Mandarini. Vieni a visitare la nuova sede, a conoscere la fondazione, i suoi scopi, le iniziative e a fare le Tue proposte…    

Segue...

Ettore Petrolini

| aprile 2nd, 2012 | No Comments »
01-ettore-petrolini

E’ dedicata a Ettore Petrolini la nuova opera del maestro Luciano Boccardini. Scopri chi era Ettore Petrolini su Wikipedia >>>

Segue...

Angoli bui – Ricordi

| febbraio 28th, 2012 | No Comments »

Negli angoli bui è celato un altrove carico di significati e pieno di suoni armonici.
Ci sono momenti della mia infanzia che ricordo raramente, tanto sono relegati ai più profondi recessi del mio tempo. Quando questo accade è sempre perchè si affaccia alla mia attenzione un fatto particolare che come una scintilla che provoca una sorta di incendio si manifesta improvviso ed inaspettato.

Segue...

Libro di Fausto Tempesta con copertina del Maestro Boccardini

| dicembre 18th, 2011 | No Comments »

Si trova da pochi giorni in libreria il nuovo libro di racconti di Fausto Tempesta, “L’alternativa del Diavolo” (Morlacchi Editore, 2011) che ha in copertina l’opera del Maestro Boccardini “Gola Profonda” (2009). L’incontro tra il lavoro di Tempesta e l’opera di Boccardini in questo caso è avvenuto sotto il segno del mistero. Come il paesaggio apparentemente calmo del quadro nasconde qualcosa di oscuro e minaccioso all’orizzonte, così i racconti di Tempesta – nel loro svolgersi in una normale dimensione della esistenza umana – lasciano aperto il varco a qualcosa di imprevisto e di imprevedibile che, quando entra a contatto con i vari personaggi protagonisti, ha la funzione di innescare in essi una crisi. Alcuni protagonisti vedono in quest’evento misterioso una salvezza, altri invece ne vengono annientati.

Segue...
Page 2 of 4«1234»